mozzarella-di-bufalaIl 2016 è stato per la mozzarella di bufala un anno fortunato per vari aspetti. Il prelibato latticino, infatti, ha visto aumentare la produzione del 7% rispetto al 2015, ma ha anche accresciuto il proprio gradimento sul mercato internazionale.

A detta del Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop, la stima relativa alle mozzarelle di bufala prodotte in questi dodici mesi ammonta a ben 24 milioni. Una cifra che non può che far parlare di un anno d’oro per una delle eccellenze della gastronomia campana.

A farla da padroni nella diffusione del prodotto tipico sono stati la grande distribuzione e i negozi specializzati, mentre fra i canali di vendita più promettenti per il futuro spicca lo street food. Sul fronte estero, secondo una ricerca di mercato di Nomisma pubblicata su Agrifood Monitor, una crescita particolarmente significativa del consumo di mozzarella Dop si è registrata nel Regno Unito, a dispetto della Brexit. In aumento anche il gradimento del prodotto caseario, che ha raggiunto i massimi livelli. Ben il 67% degli interpellati ha dichiarato di conoscere il prodotto Dop e il 30% ha affermato di averlo consumato nei precedenti 12 mesi.

La mozzarella di bufala è diventata sempre più internazionale anche dal punto di vista degli usi in cucina. Durante la settimana della cucina italiana nel mondo, ad esempio, è stata presentata una innovativa ricetta proveniente dall’Austria, la “Sacher caprese con Mozzarella di Bufala Campana Dop”. Si tratta di una golosa rivisitazione del dolce austriaco per eccellenza, concepita da un gruppo di studenti dell’Istituto alberghiero “Gafa Schule” di Vienna, che fanno parte della rete dei futuri diecimila intenditori dell’oro bianco formati dal progetto del Consorzio di Tutela della Mozzarella risalente allo scorso luglio.

Per confermare gli ottimi risultati del 2016, il Consorzio nel nuovo anno continuerà le attività di formazione e incentiverà la promozione, anche grazie allo stanziamento da parte della Regione Campania di 8 milioni per promuovere le attività del Consorzio.     

Segnalaci le tue news attraverso la pagina Contatti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizie D'Origine Controllata

  • Si avvicina l’11esima edizione de Le Strade Della Mozzarella (LSDM), il congresso internazionale di cucina d’autore che ruota intorno al prelibato latticino. L’appuntamento è per mercoledì 23 e giovedì 24 maggio 2018 presso il Savoy Beach Hotel di Paestum (Sa). Il tema dell’edizione sarà Eat well and stay well, ovvero [...]

  • Ben cinque aziende produttrici di mozzarella di bufala campana tra la Piana del Sele e il Vallo di Diano rappresenteranno il nostro territorio a Cibus, Salone internazionale dell’alimentazione, in programma alla Fiera di Parma il 7 e l’8 maggio 2018. Andiamo a conoscerle. Caseificio Tre Stelle Padiglione 02 – Stand [...]

  • La mozzarella si conferma uno dei prodotti trainanti del nostro territorio. Quello che riunisce le aziende produttrici di mozzarella di bufala campana, infatti, è l’unico distretto della Campania – e uno dei tre del Sud – ad essere rientrato nella top 20 dei distretti italiani per performance di crescita e [...]

  • Secondo alcuni documenti risalenti al XIV secolo, la prima testimonianza storica della mozzarella di bufala è legata alla “saporosa”, mozzarella prodotta a Eboli, nella Piana del Sele. Terra che avrebbe quindi dato i natali al nostro prezioso oro bianco. La produzione e il consumo della mozzarella di bufala, secondo quanto [...]

  • Per il secondo anno la città di Battipaglia si prepara a celebrare uno dei suoi prodotti oggi più identificativi, anche grazie alla consacrazione nel film “Benvenuti al Sud”. Da venerdì 15 a domenica 17 settembre presso lo stadio “Luigi Pastena” torna “La Zizzona di Battipaglia in festa”. L’evento è promosso [...]

  • Dal 15 al 17 settembre, tre giorni di degustazioni, musica e intrattenimento, con protagonista l’oro bianco della Piana del Sele Torna per il terzo anno la Festa Solidale del Sorriso “Sapori di Bufala”, in programma da venerdì 15 a domenica 17 settembre, insieme alla 12° Edizione di “Donare la Speranza [...]

  • La mozzarella pugliese di latte vaccino ha ora la denominazione di origine protetta. La pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale ha ufficialmente riconosciuto il marchio Dop alla “Mozzarella di Gioia del Colle”. Il nome avrebbe dovuto essere inizialmente “Treccia della Murgia e dei Trulli”, così come si chiama l’associazione di produttori pugliesi [...]

  • Domani 4 agosto, a partire dalle ore 10:00 a Battipaglia, si svolgerà una manifestazione a difesa della mozzarella di Bufala Campana Dop, quella vera! Si tratta di una raccolta firme per dire no alla mozzarella congelata. Ad organizzare il presidio è stato il comitato “No alla Mozzarella di Bufala campana [...]

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons.