Ben cinque aziende produttrici di mozzarella di bufala campana tra la Piana del Sele e il Vallo di Diano rappresenteranno il nostro territorio a Cibus, Salone internazionale dell’alimentazione, in programma alla Fiera di Parma il 7 e l’8 maggio 2018. Andiamo a conoscerle.

Caseificio Tre Stelle
Padiglione 02 – Stand F 037
Situato a Eboli, porta avanti una tradizione di famiglia avviata nel lontano 1942. Il suo punto di forza è il connubio fra tradizione e innovazione, lavorazione artigianale e tecnologie all’avanguardia. Partecipa ogni anno alle principali fiere internazionali di settore, anche perché l’export rappresenta una voce fondamentale del suo business, anche grazie all’ottima rete distributiva.

La Contadina
Padiglione 02 Stand A 043
Azienda casearia di Altavilla Silentina, fondata nel 1983 da un gruppo di amici allevatori di bufale. Conta 63 punti vendita sparsi in tutta Italia e una lavorazione che oscilla tra i 200 quintali di latte nel periodo invernale e i 300 nel periodo estivo, frutto di una lavorazione quasi esclusivamente artigianale ad opera di personale altamente qualificato.

Tenuta Agrilat 
Padiglione 02 Stand H 068
L’azienda ebolitana è specializzata nella produzione di Mozzarella di Bufala Campana DOP, con latte proveniente solo dai migliori allevamenti della Piana del Sele. I principali prodotti sono: mozzarella, bocconcini, treccia, ricotta fresca e affumicato. Nel nuovo e innovativo impianto produttivo, il caseificio produce latticini che vengono distribuiti in tutta Italia e in Europa.

Caseificio Barlotti 
Padiglione 02 Stand H 001 – Padiglione 08 Stand H 013
Nata agli inizi del 1900, è una delle più antiche realtà produttive della Piana del Sele di Paestum. Realizzati con grande maestria, tutti i prodotti Barlotti – dalla mozzarella ai formaggi, dagli yogurt ai gelati di bufala – sono il risultato della passione e della decennale esperienza dei suoi gestori, ricchezza che si tramanda di generazione in generazione.

Diano Casearia
Padiglione 02 Stand A 061
Il caseificio, nel cuore del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, porta avanti la tradizione dei maestri casari dal 1933. Una tradizione che si abbina alla continua ricerca della modernizzazione nelle procedure di lavorazione e della qualità dell’approvvigionamento delle materie prime, per garantire elevati standard nutrizionali e di sicurezza.

Cibus 2018 sarà una preziosa occasione per rafforzare il ruolo della mozzarella di bufala campana quale testimonial dell’eccellenza gastronomica made in Italy. Parteciperai anche tu a uno degli eventi più gustosi dell’anno?

Segnalaci le tue news attraverso la pagina Contatti

Tagged with →  

Notizie D'Origine Controllata

  • Gastronomia, solidarietà, intrattenimento: questi alcuni degli ingredienti della Festa solidale del sorriso “Sapori di bufala”, organizzata dall’Associazione Arcobaleno Marco Iagulli Onlus, in via Rosa Jemma. La manifestazione, giunta alla quarta edizione, è in programma presso l’area esterna dell’Istituto “Enzo Ferrari” di Battipaglia da venerdì 21 a domenica 23 settembre. A [...]

  • Il comparto della mozzarella di bufala si è confermato in ottima salute anche nel primo semestre del 2018. Come comunicato dal Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop, da gennaio a giugno 2018 la produzione ha registrato un incremento del 4,4%. Negli ultimi due anni si è raggiunto [...]

  • Battipaglia celebra la sua “regina”. Da venerdì 24 a domenica 26 agosto, presso lo stadio comunale “Luigi Pastena” di Battipaglia, si terrà la terza edizione dell’evento gastronomico “La Zizzona di Battipaglia in festa”, organizzato dalla Pro Loco ‘A Castelluccia, dal Caseificio La Fattoria e da Radio Castelluccio con il patrocinio [...]

  • A circa un anno dall’inizio della querelle, il Tar del Lazio ha bocciato il ricorso da parte della Campania contro il riconoscimento del marchio Dop per la Mozzarella di latte vaccino di Gioia del Colle. La motivazione risiede nella differente tipologia di latte – da un lato di bufala, dall’altro [...]

  • Il primo ricettario del Team Costa del Cilento, squadra di cuochi che omaggia la cucina cilentana e la Dieta mediterranea, non poteva che riservare un ruolo da protagonista alla mozzarella di bufala. Tra le ricette più interessanti c’è quella ideata dallo chef Giuseppe Gaudino di Torre Bassano, a Torre del [...]

  • È la mozzarella il secondo prodotto tipico italiano più ricercato dagli utenti Google sparsi per il mondo. L’amato latticino è superato solo dal prosecco e seguito da gorgonzola, ricotta e tartufo. Lo dicono i risultati di uno studio basato su Google Trend e condotto in occasione della prima edizione del [...]

  • Più leggera e digeribile e più povera di grassi. L’ultima novità dalla terra dell’oro bianco si chiama Mozzasnella ed è la nuova mozzarella light ideata dal Caseificio Fratelli Di Lascio di Capaccio Paestum. La Mozzasnella è realizzata con latte di bufala e latte vaccino di alta qualità: “Le prime mozzarelle [...]

  • Dopo la tappa “casalinga” di Paestum, Le Strade Della Mozzarella (LSDM), il congresso internazionale di cucina d’autore dedicato alla Mozzarella di Bufala Campana DOP, si prepara a sbarcare per la terza volta nella Grande Mela. Il 27 e il 29 giugno 2018, presso la pizzeria Kestè in Fulton Street, si percorrerà [...]

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons.