le strade della mozzarella 2015“Mozzarella oblige!” è lo slogan dell’ottava edizione de Le Strade della Mozzarella che si svolgerà il 13 e 14 aprile, come di consueto a Paestum territorio di fama mondiale per la produzione dell’oro bianco. Dunque dopo le tappe di Parigi, Ginevra e Londra Le Strade della Mozzarella 2015 terminano il loro tour europeo nel luogo di origine della mozzarella stessa. Al centro del congresso quest’anno ci saranno temi quali la digeribilità, la salute, la concentrazione dei sapori e la valorizzazione delle materie prime. Due giorni durante i quali si alterneranno 32 celebri chef internazionali (oltre all’Italia anche Belgio, Spagna e Thailandia) con una loro personale interpretazione della mozzarella di bufala, presentati da importanti firme della critica gastronomica internazionale. Ad aprire le danze sarà lo chef siciliano Pino Cuttaia lunedì 13 e a chiuderle invece il tristellato Massimo Bottura martedì 14.

Tra le novità di quest’anno il “Taste Club” ospiterà un ampio approfondimento sull’olio extravergine d’oliva e, per la prima volta, vedrà la presenza di differenti grandi formaggi italiani a marchio DOP e IGP, oltre a molte eccellenze del territorio campano da gustare durante le “poche” pause del congresso. Grande attesa per la sessione dedicata alla pizza napoletana che aprirà i lavori di martedì e che sarà anche il tema della serata conclusiva all’Oleandri Resort, insieme allo Champagne Bruno Paillard, ospite d’eccezione per tutta l’edizione. Gli incontri degli chef sono gratuiti previa richiesta di accredito attraverso il sito internet dell’evento. Le Strade della Mozzarella ed il congresso di Paestum è organizzato in collaborazione con il Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop e si svolgerà nell’accogliente Savoy Beach Hotel di Paestum.

Per visualizzare il programma completo cliccare qui

 

Notizie D'Origine Controllata

  • Dodici mesi per 50 milioni di chili di mozzarella di bufala campana Dop. Il 2018 è stato l’anno dei record per il nostro oro bianco, con un aumento di circa il 20 per cento sia nella produzione che nelle vendite, conferma di un trend di crescita ormai consolidato. «Un aumento [...]

  • No alle fake news, sì alle buffalo news. Il Consorzio di Tutela Mozzarella di Bufala Campana Dop, in collaborazione con il mensile Leggere:tutti, per celebrare l’Anno del Cibo italiano nel mondo ha indetto il concorso “Ti racconto una bufala”, un contest letterario per la realizzazione di brevi racconti (massimo 6.000 [...]

  • Sta per partire il secondo anno di studi della Scuola di formazione lattiero casearia del Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop, presso le Reali Cavallerizze della Reggia di Caserta. La scuola ambisce a formare le future figure chiave del comparto, dai casari ai manager dell’export fino agli [...]

  • Gastronomia, solidarietà, intrattenimento: questi alcuni degli ingredienti della Festa solidale del sorriso “Sapori di bufala”, organizzata dall’Associazione Arcobaleno Marco Iagulli Onlus, in via Rosa Jemma. La manifestazione, giunta alla quarta edizione, è in programma presso l’area esterna dell’Istituto “Enzo Ferrari” di Battipaglia da venerdì 21 a domenica 23 settembre. A [...]

  • Il comparto della mozzarella di bufala si è confermato in ottima salute anche nel primo semestre del 2018. Come comunicato dal Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop, da gennaio a giugno 2018 la produzione ha registrato un incremento del 4,4%. Negli ultimi due anni si è raggiunto [...]

  • Battipaglia celebra la sua “regina”. Da venerdì 24 a domenica 26 agosto, presso lo stadio comunale “Luigi Pastena” di Battipaglia, si terrà la terza edizione dell’evento gastronomico “La Zizzona di Battipaglia in festa”, organizzato dalla Pro Loco ‘A Castelluccia, dal Caseificio La Fattoria e da Radio Castelluccio con il patrocinio [...]

  • A circa un anno dall’inizio della querelle, il Tar del Lazio ha bocciato il ricorso da parte della Campania contro il riconoscimento del marchio Dop per la Mozzarella di latte vaccino di Gioia del Colle. La motivazione risiede nella differente tipologia di latte – da un lato di bufala, dall’altro [...]

  • Il primo ricettario del Team Costa del Cilento, squadra di cuochi che omaggia la cucina cilentana e la Dieta mediterranea, non poteva che riservare un ruolo da protagonista alla mozzarella di bufala. Tra le ricette più interessanti c’è quella ideata dallo chef Giuseppe Gaudino di Torre Bassano, a Torre del [...]

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons.