Un comparto dal valore di 1,2 miliardi l’anno e che impiega ben 11 milioni di persone, quello della mozzarella di bufala campana Dop. E che l’emergenza Coronavirus non ha risparmiato. Nei primi quindici giorni di lockdown, il fatturato è diminuito del 60%, per il mese di marzo del 35%. A incidere, in particolare, la chiusura dei punti di ristorazione e di tutto il canale Horeca (Hotellerie-Restaurant-Café), acquirente principe dei prodotti freschi come mozzarella di bufala e affini, nonché la battuta d’arresto dell’esportazione, pari a un terzo della sua produzione.

Dalla Coldiretti Salerno e Campania, in collaborazione con Campagna Amica e il Caseificio Giuseppe Morese di Pontecagnano Faiano (Salerno), è partita un’iniziativa per dare respiro al comparto. Si tratta del caciobond, un sistema di autofinanziamento consistente nell’acquisto di un caciocavallo di latte di bufala ordinabile oggi per poi riceverlo dopo la stagionatura di due anni.

In questo modo, gli operatori del settore possono utilizzare il latte di bufala in eccedenza, trasformandolo in un prodotto a lungo termine, così da avere subito liquidità per fronteggiare l’emergenza, ottimizzare il processo produttivo ed evitare gli sprechi. Ottenuto da 60 litri di latte di bufala per 11 chilogrammi di prodotto, lo speciale caciocavallo si potrà gustare nel 2022, una volta ultimato il suo periodo di stagionatura di 24 mesi. Sostegno economico ma anche solidarietà. Il 20% dei proventi dell’operazione caciobond sarà devoluto all’ospedale Cotugno di Napoli, in prima linea nell’emergenza sanitaria da Coronavirus.

Sin dai primi giorni, i caciobond hanno riscosso successo in Italia e all’estero. Tra gli acquirenti, anche alcune coppie di promessi sposi, che hanno acquistato il loro caciobond in segno di buon augurio per il matrimonio che hanno dovuto rinviare.

Tagged with →  

Notizie D'Origine Controllata

  • Un piatto tutto da scoprire, questi Tortelli di bufala, latte cagliato e olio ravece dello chef Paolo Barrale del Ristorante Marennà, suggerito per Team Costa del Cilento. Proprio il suo ristorante, grazie alla Stella Michelin ottenuta nel 2009, è espressione massima della cultura dell’accoglienza di Feudi e di San Gregorio. [...]

  • Un comparto dal valore di 1,2 miliardi l’anno e che impiega ben 11 milioni di persone, quello della mozzarella di bufala campana Dop. E che l’emergenza Coronavirus non ha risparmiato. Nei primi quindici giorni di lockdown, il fatturato è diminuito del 60%, per il mese di marzo del 35%. A incidere, [...]

  • Dodici mesi per 50 milioni di chili di mozzarella di bufala campana Dop. Il 2018 è stato l’anno dei record per il nostro oro bianco, con un aumento di circa il 20 per cento sia nella produzione che nelle vendite, conferma di un trend di crescita ormai consolidato. «Un aumento [...]

  • No alle fake news, sì alle buffalo news. Il Consorzio di Tutela Mozzarella di Bufala Campana Dop, in collaborazione con il mensile Leggere:tutti, per celebrare l’Anno del Cibo italiano nel mondo ha indetto il concorso “Ti racconto una bufala”, un contest letterario per la realizzazione di brevi racconti (massimo 6.000 [...]

  • Sta per partire il secondo anno di studi della Scuola di formazione lattiero casearia del Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop, presso le Reali Cavallerizze della Reggia di Caserta. La scuola ambisce a formare le future figure chiave del comparto, dai casari ai manager dell’export fino agli [...]

  • Gastronomia, solidarietà, intrattenimento: questi alcuni degli ingredienti della Festa solidale del sorriso “Sapori di bufala”, organizzata dall’Associazione Arcobaleno Marco Iagulli Onlus, in via Rosa Jemma. La manifestazione, giunta alla quarta edizione, è in programma presso l’area esterna dell’Istituto “Enzo Ferrari” di Battipaglia da venerdì 21 a domenica 23 settembre. A [...]

  • Il comparto della mozzarella di bufala si è confermato in ottima salute anche nel primo semestre del 2018. Come comunicato dal Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop, da gennaio a giugno 2018 la produzione ha registrato un incremento del 4,4%. Negli ultimi due anni si è raggiunto [...]

  • Battipaglia celebra la sua “regina”. Da venerdì 24 a domenica 26 agosto, presso lo stadio comunale “Luigi Pastena” di Battipaglia, si terrà la terza edizione dell’evento gastronomico “La Zizzona di Battipaglia in festa”, organizzato dalla Pro Loco ‘A Castelluccia, dal Caseificio La Fattoria e da Radio Castelluccio con il patrocinio [...]

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons.