caseificiofllistaraceIl Caseificio F.lli Starace s.r.l. è un’azienda artigianale a conduzione familiare di Silla di Sassano, nel Vallo di Diano, nata nel 1975 per volontà di tre fratelli, impiegati per ben 35 anni in uno stabilimento poi chiuso. Nel 1990 avviene il primo ricambio generazionale, con l’arrivo di Achille, ingegnere, che apporta un ammodernamento alle strutture, sempre nel rispetto della tradizione. Oggi la compagine sociale è al femminile: sono infatti Mariacristina, Enza e Donatella, rispettivamente figlia, moglie e sorella di Achille, a curare lo sviluppo di nuovi prodotti  e la promozione dell’immagine aziendale.

I latticini del Caseificio F.lli Starace sono realizzati esclusivamente con latte vaccino crudo, raccolto giornalmente nei pascoli del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. La produzione avviene nel rispetto delle lavorazioni tradizionali, tramandate di generazione in generazione. Così il mix di passione, esperienza e amore per il territorio si fanno garanzia di qualità, genuinità e affidabilità dei prodotti. Non a caso nel 1996 l’Azienda ha ottenuto la certificazione di qualità di prodotto per il Caciocavallo Silano DOP; e nel 1997 la chiocciola d’oro di Slow Food, come produttore d’eccellenza del Parco per il DOP.

 

starace

Prodotti

I prodotti si possono acquistare presso il Caseificio oppure ordinare via e-mail o telefono (consegna entro 24-48 ore), o ancora su Bottega Italiana, primo mercato online dedicato alle eccellenze italiane. L’offerta è ampia e tiene conto di tutte le esigenze alimentari, comprendendo: prodotti freschi, semistagionati, stagionati, caglio vegetale e delattosati. I freschi sono: fior di latte, fior di latte affumicato e filone di fior di latte; orchidella (mozzarella che rende onore alla vicina Valle delle Orchidee); aversana; sfoglia farcita; scamorza; ricotta; caciotta; burro e burro condito. I semistagionati sono: fior di cacio e fior di cacio speziato; burrino; caciotta speziata. Gli stagionati sono: Caciocavallo Silano DOP; caciocavallo stagionato; ricotta dura. Ci sono poi dei prodotti speciali “premium”: la Capresella, in omaggio alla ricetta caprese, regina della dieta mediterranea; il Caciobrigante, cacio la cui stagionatura si completa nelle grotte del monte Cervati; e il Caciocavallo dell’Emigrante, cacio ripieno di capocollo, salame piccante o soppressata.

 

Caseificio F.lli Starace

Via Molinella, 20 – Silla di Sassano (SA)

tel. 0975/72536

e-mail: info@caseificiostarace.com

Twitter: @FlliStarace

Facebook: Caseificio F.lli Starace

 

 

Tagged with →  

Notizie D'Origine Controllata

  • Nell’area espositiva anche degustazioni, show cooking, workshop tecnico scientifici Dal 26 al 29 Maggio il DMed, ex Tabacchificio Capaccio Paestum  A soli mille metri dall’area archeologica, negli spazi dell’ex Tabacchificio di Capaccio Paestum, apre  DMed – Salone della Dieta Mediterranea in programma dal 26 al 29 Maggio 2022. Qui prenderà [...]

  • Il 2021 è stato l’anno del record assoluto di produzione per la mozzarella di bufala campana Dop. Sono stati prodotti 54.481.000 chilogrammi di mozzarella a marchio Dop, superando anche i livelli pre-pandemia e mettendo a segno un +7,5% sul 2020 e un +8,5% sul 2019.  Per la prima volta oltre [...]

  • Un piatto tutto da scoprire, questi Tortelli di bufala, latte cagliato e olio ravece dello chef Paolo Barrale del Ristorante Marennà, suggerito per Team Costa del Cilento. Proprio il suo ristorante, grazie alla Stella Michelin ottenuta nel 2009, è espressione massima della cultura dell’accoglienza di Feudi e di San Gregorio. [...]

  • Un comparto dal valore di 1,2 miliardi l’anno e che impiega ben 11 milioni di persone, quello della mozzarella di bufala campana Dop. E che l’emergenza Coronavirus non ha risparmiato. Nei primi quindici giorni di lockdown, il fatturato è diminuito del 60%, per il mese di marzo del 35%. A incidere, [...]

  • Dodici mesi per 50 milioni di chili di mozzarella di bufala campana Dop. Il 2018 è stato l’anno dei record per il nostro oro bianco, con un aumento di circa il 20 per cento sia nella produzione che nelle vendite, conferma di un trend di crescita ormai consolidato. «Un aumento [...]

  • No alle fake news, sì alle buffalo news. Il Consorzio di Tutela Mozzarella di Bufala Campana Dop, in collaborazione con il mensile Leggere:tutti, per celebrare l’Anno del Cibo italiano nel mondo ha indetto il concorso “Ti racconto una bufala”, un contest letterario per la realizzazione di brevi racconti (massimo 6.000 [...]

  • Sta per partire il secondo anno di studi della Scuola di formazione lattiero casearia del Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop, presso le Reali Cavallerizze della Reggia di Caserta. La scuola ambisce a formare le future figure chiave del comparto, dai casari ai manager dell’export fino agli [...]

  • Gastronomia, solidarietà, intrattenimento: questi alcuni degli ingredienti della Festa solidale del sorriso “Sapori di bufala”, organizzata dall’Associazione Arcobaleno Marco Iagulli Onlus, in via Rosa Jemma. La manifestazione, giunta alla quarta edizione, è in programma presso l’area esterna dell’Istituto “Enzo Ferrari” di Battipaglia da venerdì 21 a domenica 23 settembre. A [...]

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons.