Masseria La MorellaLa Masseria La Morella è un luogo splendido, situato nella Piana del Sele. Si tratta di un’azienda composta da 32 ettari di terra ed imponenti ed eleganti edifici del ‘700. La Morella è un agriturismo dove è possibile soggiornare presso uno dei 6 appartamenti, è un ristorante con 120 posti  a sedere per clienti e per organizzare un evento, matrimonio e/o un ricevimento dove nel menù non manca mai la nostra amata mozzarella di bufala ed inoltre è una vera e propria azienda agricola in cui si producono, a regime completamente biologico, diversi prodotti.

Prodotto di punta della Masseria La Morella è sicuramente il vino. Il top aziendale è l’Aglianico, unico vino prodotto fino al 2012, in seguito si sono aggiunti il Bianco da falanghina e il Rosso e il Rosato da aglianico, tutti vinificati in purezza. L’Aglianico, Ascolto Colli di Salerno IGT è un vino vinificato in purezza in acciaio e legno, dal colore rosso rubino con toni violacei. In bocca è voluminoso, sapido e di carattere, la sua gradazione alcolica oscilla da 12,50% a 13,50% a seconda dell’annata. Il Rosso Campania IGP è prodotto da uva aglianico, vinificato in acciaio è un vino rosso vivo e di buona trasparenza è ampio in freschezza, con tannini sottili. Il Falanghina Bianco Campania igp di colore giallo con riflessi verdolini, si presenta al palato direttoMasseria La Morella e sapido con chiusura dolce. Ed infine il Rosato Campania igp all’olfatto è delicatamente fruttato e floreale, con sentori di rosa tenue, in bocca è lieve, fresco e pulito e chiude su una base minerale.

Presso la Masseria La Morella si coltivano, in regime completamente biologico, rucola, basilico, scarola, radicchio, pan di zucchero, zucca, melone, un’ampia varietà di erbe aromatiche, come salvia, rosmarino, lavanda, timo, origano, maggiorana, echinacea, menta, melissa, issopo e ruta e si producono conserve di pomodorini interi e di pomodori pelati, passate di pomodori e di pomodorini e marmellate artigianali. Insomma la Masseria La Morella riesce ad integrare armonicamente l’attività produttiva dell’azienda con quella ricettiva, coerentemente con i principi fondanti del modello agrituristico, per questi motivi essa è anche fattoria didattica.

 

Segnalaci le tue news attraverso la pagina Contatti

Notizie D'Origine Controllata

  • Dodici mesi per 50 milioni di chili di mozzarella di bufala campana Dop. Il 2018 è stato l’anno dei record per il nostro oro bianco, con un aumento di circa il 20 per cento sia nella produzione che nelle vendite, conferma di un trend di crescita ormai consolidato. «Un aumento [...]

  • No alle fake news, sì alle buffalo news. Il Consorzio di Tutela Mozzarella di Bufala Campana Dop, in collaborazione con il mensile Leggere:tutti, per celebrare l’Anno del Cibo italiano nel mondo ha indetto il concorso “Ti racconto una bufala”, un contest letterario per la realizzazione di brevi racconti (massimo 6.000 [...]

  • Sta per partire il secondo anno di studi della Scuola di formazione lattiero casearia del Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop, presso le Reali Cavallerizze della Reggia di Caserta. La scuola ambisce a formare le future figure chiave del comparto, dai casari ai manager dell’export fino agli [...]

  • Gastronomia, solidarietà, intrattenimento: questi alcuni degli ingredienti della Festa solidale del sorriso “Sapori di bufala”, organizzata dall’Associazione Arcobaleno Marco Iagulli Onlus, in via Rosa Jemma. La manifestazione, giunta alla quarta edizione, è in programma presso l’area esterna dell’Istituto “Enzo Ferrari” di Battipaglia da venerdì 21 a domenica 23 settembre. A [...]

  • Il comparto della mozzarella di bufala si è confermato in ottima salute anche nel primo semestre del 2018. Come comunicato dal Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop, da gennaio a giugno 2018 la produzione ha registrato un incremento del 4,4%. Negli ultimi due anni si è raggiunto [...]

  • Battipaglia celebra la sua “regina”. Da venerdì 24 a domenica 26 agosto, presso lo stadio comunale “Luigi Pastena” di Battipaglia, si terrà la terza edizione dell’evento gastronomico “La Zizzona di Battipaglia in festa”, organizzato dalla Pro Loco ‘A Castelluccia, dal Caseificio La Fattoria e da Radio Castelluccio con il patrocinio [...]

  • A circa un anno dall’inizio della querelle, il Tar del Lazio ha bocciato il ricorso da parte della Campania contro il riconoscimento del marchio Dop per la Mozzarella di latte vaccino di Gioia del Colle. La motivazione risiede nella differente tipologia di latte – da un lato di bufala, dall’altro [...]

  • Il primo ricettario del Team Costa del Cilento, squadra di cuochi che omaggia la cucina cilentana e la Dieta mediterranea, non poteva che riservare un ruolo da protagonista alla mozzarella di bufala. Tra le ricette più interessanti c’è quella ideata dallo chef Giuseppe Gaudino di Torre Bassano, a Torre del [...]

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons.