le-strade-della-mozzarellaPartirà da Milano l’edizione 2017 delle Strade della Mozzarella (LSDM), particolarmente attesa perché celebrerà il decennale della manifestazione. L’appuntamento con la prima tappa è per mercoledì 1° febbraio nella doppia location del Lentini’s Pizza & Restaurant (via Tivoli) e del Baglioni Hotel Carlton (Via Senato) di Milano.      

A partire dalle 15:30 presso il Lentini’s Pizza & Restaurant la protagonista sarà la pizza, uno dei prodotti che meglio sanno esaltare la mozzarella di bufala campana Dop. All’evento – dal titolo “Napoli – Milano La Pizza Napoletana” – presenzieranno alcuni dei migliori interpreti di questa tradizione: Gino Sorbillo (Pizzeria Gino Sorbillo, Napoli), moderato da Tommaso Esposito; Cristian Brescia (Lentini’s Pizza&Restaurant, Milano), moderato da Allan Bay; Ciro Oliva (Pizzeria Concettina ai Tre Santi, Napoli), moderato da Guido Barendson; e Francesco Martucci (Pizzeria I Masanielli, Caserta), moderato da Luciano Pignataro. Gli ospiti approfondiranno le tecniche e gli ingredienti per preparare una vera pizza napoletana e parleranno dell’evoluzione della pizza e dei prodotti tipici campani.

Quindi, a partire dalle 20:00, la manifestazione si sposterà presso il Baglioni Hotel Carlton per una serata evento dal titolo “Campania d’amare”. Qui saranno raccontate ed elaborate le ricette delle seguenti specialità: i Fritti di Gaetano e Pasquale Torrente (Al Convento, Cetara); il Mezzanello Allardiato di Giovanni Sorrentino (Gerani Ristorante, Santa Maria La Carità); il Babà di Agostino Iacobucci (I Portici, Bologna); e il gelato al latte di bufala di Enrico Rizzi (Enrico Rizzi, Milano). La serata sarà anche l’occasione per presentare il nuovo corso targato LSDM, impreziosito – proprio nell’anno del decennale – dall’entrata in scena dell’ente di formazione Formamentis.

Dopo la tappa meneghina, le Strade della Mozzarella prenderanno il volo per Londra, dove il 27 e il 28 febbraio, presso il Baglioni Hotel, si terrà il secondo appuntamento dell’edizione. Quindi il 19 e il 20 aprile la manifestazione tornerà a casa, al Savoy Beach Hotel di Paestum. Infine il 28 e il 29 giugno il congresso internazionale di cucina d’autore si chiuderà in bellezza a New York, presso lo Show Room Pentole Agnelli. E bissare o, meglio ancora, superare il successo del 2016 appare già una sfida tutt’altro che impossibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizie D'Origine Controllata

  • Domani 4 agosto, a partire dalle ore 10:00 a Battipaglia, si svolgerà una manifestazione a difesa della mozzarella di Bufala Campana Dop, quella vera! Si tratta di una raccolta firme per dire no alla mozzarella congelata. Ad organizzare il presidio è stato il comitato “No alla Mozzarella di Bufala campana [...]

  • Tra i banchi per imparare la preziosa arte dell’oro bianco. Il 21 giugno è stata presentata a Caserta la Scuola nazionale di formazione lattiero casearia del Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana DOP. “La formazione va vista in un’ottica moderna. Nel 2017, in un mondo sempre più globale [...]

  • Partirà da Milano l’edizione 2017 delle Strade della Mozzarella (LSDM), particolarmente attesa perché celebrerà il decennale della manifestazione. L’appuntamento con la prima tappa è per mercoledì 1° febbraio nella doppia location del Lentini’s Pizza & Restaurant (via Tivoli) e del Baglioni Hotel Carlton (Via Senato) di Milano.       A partire [...]

  • Le Strade della Mozzarella tornano ad incrociarsi. Dopo il successo dell’edizione 2016, conclusasi lo scorso ottobre nella Capitale, il congresso internazionale di cucina d’autore si prepara a tornare, in un 2017 che segna anche il suo decennale. La manifestazione Le Strade della Mozzarella (LSDM) partirà il 1° febbraio a Milano, [...]

  • Il 2016 è stato per la mozzarella di bufala un anno fortunato per vari aspetti. Il prelibato latticino, infatti, ha visto aumentare la produzione del 7% rispetto al 2015, ma ha anche accresciuto il proprio gradimento sul mercato internazionale. A detta del Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana [...]

  • L’inizio di dicembre ha segnato l’inaugurazione ufficiale della nuova sede del Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop, le Regie Cavallerizze della Reggia di Caserta. E per l’occasione il presidente della Regione Campania con delega all’Agricoltura, Vincenzo De Luca, ha reso noto lo stanziamento di 8 milioni di [...]

  • Non solo mozzarella di bufala. Da quattro anni a Battipaglia è partito un progetto per il recupero di una varietà di pomodoro tipica del territorio, il Fiaschello Battipagliese. Sabato 17 dicembre alle 11 presso il Palazzo Comunale di Battipaglia saranno illustrati i primi risultati di questo progetto, nell’ambito di un [...]

  • Grazie ai legumi potremmo mappare la nuova geografia dell’Italia, uno Stivale che fa della biodiversità la sua bandiera. E le centinaia e centinaia di varietà di legumi autoctoni rappresentano un patrimonio agricolo e gastronomico di raro paragone. Le leguminose sono un concentrato di virtù, definite in passato “la carne dei [...]

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons.