le-strade-della-mozzarellaDopo la tappa nella Grande Mela, Le Strade della Mozzarella (LSDM) tornano nei confini nazionali, per chiudere a Roma la fortunata edizione 2016. L’appuntamento è per il 10 e l’11 ottobre al Baglioni Hotel Regina di via Veneto. E la protagonista sarà ancora una volta la mozzarella di bufala, in buona compagnia con altre eccellenze gastronomiche del nostro territorio, dall’olio extravergine d’oliva ai pomodori campani fino alla pasta di Gragnano. E non mancherà la pizza, una delle declinazioni per eccellenza della mozzarella.    

Per quest’ultima tappa gli organizzatori hanno scelto di raccontare la cucina senza fronzoli, mettendo da parte la spettacolarizzazione, o meglio sposando come unica forma di spettacolarizzazione la forza dell’ingrediente. Nella prima giornata del 10 ottobre questo racconto sarà affidato a Salvatore Tassa, Luciano Zazzeri, Valeria Piccini, Peppe Guida e Cristina Bowerman. Ci sarà inoltre spazio per la presentazione del libro “Pasta Revolution, la pasta conquista l’alta cucina” di Eleonora Cozzella.

L’11 ottobre il grande congresso di cucina d’autore si aprirà con la Master Class “Le qualità organolettiche della Mozzarella di Bufala declinata nellestrade-mozzarella diverse pezzature”, a cura di Maria Sarnataro, vicepresidente ONAF (Organizzazione Nazionale Assaggiatori Formaggio), cui seguirà la presentazione del volume “La Buona Pizza. Storie di ingredienti, territori e pizzaioli” di Tania Mauri e Luciana Squadrilli (fotografie di Alessandra Farinelli). Nella seconda parte della giornata Le Strade della Mozzarella omaggerà la pasta con Errico Recanati, Marcello e Mattia Spadone e Michelina Fischetti, per poi passare ai fritti di Gaetano e Pasquale Torrente, e all’ “arte dei pizzaiuoli napoletani”, candidata a diventare patrimonio culturale immateriale dell’umanità Unesco, e ben rappresentata dal progetto della pizza fritta napoletana di Alfonso Maffeo. A moderare gli incontri saranno Luciano Pignataro, Paolo Marchi, Luigi Cremona, Stefano Callegari, Guido Barendson, Eleonora Cozzella, Lorenza Fumelli, Lorenzo Sandano, Sara Bonamini, Massimiliano Tonelli. A tutti gli eventi si accede previo accredito (scrivere a: accrediti@lestradedellamozzarella.it) e i posti sono limitati.  

Archiviate con successo le tappe di New York, Paestum, Milano e Parigi, Le Strade della Mozzarella si prepara a chiudere in bellezza la sua nona edizione, prestigioso tributo alla regina delle nostre tavole.   

Segnalaci le tue news attraverso la pagina Contatti

Tagged with →  

Notizie D'Origine Controllata

  • Il primo ricettario del Team Costa del Cilento, squadra di cuochi che omaggia la cucina cilentana e la Dieta mediterranea, non poteva che riservare un ruolo da protagonista alla mozzarella di bufala. Tra le ricette più interessanti c’è quella ideata dallo chef Giuseppe Gaudino di Torre Bassano, a Torre del [...]

  • È la mozzarella il secondo prodotto tipico italiano più ricercato dagli utenti Google sparsi per il mondo. L’amato latticino è superato solo dal prosecco e seguito da gorgonzola, ricotta e tartufo. Lo dicono i risultati di uno studio basato su Google Trend e condotto in occasione della prima edizione del [...]

  • Più leggera e digeribile e più povera di grassi. L’ultima novità dalla terra dell’oro bianco si chiama Mozzasnella ed è la nuova mozzarella light ideata dal Caseificio Fratelli Di Lascio di Capaccio Paestum. La Mozzasnella è realizzata con latte di bufala e latte vaccino di alta qualità: “Le prime mozzarelle [...]

  • Dopo la tappa “casalinga” di Paestum, Le Strade Della Mozzarella (LSDM), il congresso internazionale di cucina d’autore dedicato alla Mozzarella di Bufala Campana DOP, si prepara a sbarcare per la terza volta nella Grande Mela. Il 27 e il 29 giugno 2018, presso la pizzeria Kestè in Fulton Street, si percorrerà [...]

  • I migliori chef del nostro territorio amano sperimentare nuovi abbinamenti della mozzarella di bufala. Per questo il nostro oro bianco non poteva che essere protagonista del primo ricettario “Team Costa del Cilento 2018”, un viaggio alla scoperta dei sapori del Cilento e della Dieta mediterranea, con la guida dei cuochi [...]

  • Il mercato della mozzarella di bufala campana è in continua evoluzione. L’ultima novità si chiama Bianco Cuore ed è una mozzarella di bufala con Omega 3 arricchita con Omega 6. La specialità nasce da un progetto frutto della collaborazione tra la società Lipinutragen, spin-off del CNR di Bologna, e l’imprenditore [...]

  • “Tutti sono liberi di produrre dove vogliono. Io sono per il libero mercato. Ma ognuno dovrebbe fare quello che sa fare. Io non comprerei mai whisky fatto ad Amalfi”. È caustica la risposta data da Pier Maria Saccani, direttore del Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop, all’Economist [...]

  • Se l’alta cucina ha sdoganato gli abbinamenti più insoliti, anche nel menù di tutti giorni si può introdurre un tocco di originalità a partire da piatti e ingredienti semplici e genuini. Oggi ad esempio vi proponiamo, in alternativa ai classici spiedini mozzarella e pomodorini, gli spiedini di mozzarella e fragole. [...]

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons.