pomodoro-fiaschelloNon solo mozzarella di bufala. Da quattro anni a Battipaglia è partito un progetto per il recupero di una varietà di pomodoro tipica del territorio, il Fiaschello Battipagliese. Sabato 17 dicembre alle 11 presso il Palazzo Comunale di Battipaglia saranno illustrati i primi risultati di questo progetto, nell’ambito di un incontro dal titolo “Fiaschello Battipagliese varietà da conservazione”.

L’evento è promosso dall’associazione ARKOS, impegnata in attività volte alla riscoperta, al recupero, alla valorizzazione, alla conservazione, alla promozione e al sostentamento di prodotti, tradizioni popolari, rurali e artigiane. Parteciperanno i tecnici dell’associazione, le istituzioni locali e regionali e gli operatori del settore. L’evento si concluderà con una degustazione a base del prodotto tipico.  

Il Fiaschello Battipagliese è un ecotipo antico coltivato storicamente nella Piana di Battipaglia e, dopo quarant’anni di abbandono, recentemente inserito nella lista delle varietà da conservazione. L’ortaggio si caratterizza per il sapore dolce, il colore rosso vermiglio, la polpa ricca e corposa e il profumo intenso, per effetto della maturazione sotto il sole di agosto.

Finora i passaggi portati a termine sono stati: ricerca e recupero dei semi conservati dai piccoli agricoltori; sperimentazione, ovvero analisi e purificazione deifiaschello-battipagliese semi recuperati per la produzione delle piantine; coltivazione delle piantine presso agricoltori della zona, comparazione dei frutti e moltiplicazione dei semi. Sono invece ancora da completare le fasi della caratterizzazione morfologica, agronomica e qualitativa; della comunicazione per il rilancio della varietà; della valorizzazione gastronomica e dell’individuazione di prodotti della tradizione.

L’obiettivo è far sì che il Fiaschello Battipagliese guadagni un posto d’onore tra i prodotti di eccellenza della Piana del Sele, della Campania e non solo, diventando degno rappresentante di un alimento simbolo del Made in Italy nel mondo quale il pomodoro.

Altri articoli sul mondo della mozzarella di bufala

  1. Il Fiaschello Battipagliese approda su Rai 2 ad Eat Parade
Tagged with →  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizie D'Origine Controllata

  • Domani 4 agosto, a partire dalle ore 10:00 a Battipaglia, si svolgerà una manifestazione a difesa della mozzarella di Bufala Campana Dop, quella vera! Si tratta di una raccolta firme per dire no alla mozzarella congelata. Ad organizzare il presidio è stato il comitato “No alla Mozzarella di Bufala campana [...]

  • Tra i banchi per imparare la preziosa arte dell’oro bianco. Il 21 giugno è stata presentata a Caserta la Scuola nazionale di formazione lattiero casearia del Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana DOP. “La formazione va vista in un’ottica moderna. Nel 2017, in un mondo sempre più globale [...]

  • Partirà da Milano l’edizione 2017 delle Strade della Mozzarella (LSDM), particolarmente attesa perché celebrerà il decennale della manifestazione. L’appuntamento con la prima tappa è per mercoledì 1° febbraio nella doppia location del Lentini’s Pizza & Restaurant (via Tivoli) e del Baglioni Hotel Carlton (Via Senato) di Milano.       A partire [...]

  • Le Strade della Mozzarella tornano ad incrociarsi. Dopo il successo dell’edizione 2016, conclusasi lo scorso ottobre nella Capitale, il congresso internazionale di cucina d’autore si prepara a tornare, in un 2017 che segna anche il suo decennale. La manifestazione Le Strade della Mozzarella (LSDM) partirà il 1° febbraio a Milano, [...]

  • Il 2016 è stato per la mozzarella di bufala un anno fortunato per vari aspetti. Il prelibato latticino, infatti, ha visto aumentare la produzione del 7% rispetto al 2015, ma ha anche accresciuto il proprio gradimento sul mercato internazionale. A detta del Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana [...]

  • L’inizio di dicembre ha segnato l’inaugurazione ufficiale della nuova sede del Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop, le Regie Cavallerizze della Reggia di Caserta. E per l’occasione il presidente della Regione Campania con delega all’Agricoltura, Vincenzo De Luca, ha reso noto lo stanziamento di 8 milioni di [...]

  • Non solo mozzarella di bufala. Da quattro anni a Battipaglia è partito un progetto per il recupero di una varietà di pomodoro tipica del territorio, il Fiaschello Battipagliese. Sabato 17 dicembre alle 11 presso il Palazzo Comunale di Battipaglia saranno illustrati i primi risultati di questo progetto, nell’ambito di un [...]

  • Grazie ai legumi potremmo mappare la nuova geografia dell’Italia, uno Stivale che fa della biodiversità la sua bandiera. E le centinaia e centinaia di varietà di legumi autoctoni rappresentano un patrimonio agricolo e gastronomico di raro paragone. Le leguminose sono un concentrato di virtù, definite in passato “la carne dei [...]

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons.