cinecibo-2017Il 6 ottobre presso l’Istituto “Enzo Ferrari” di Battipaglia ci sarà il taglio del nastro per la quinta edizione del Festival Cinecibo, il festival del cinema gastronomico. L’organizzazione e la direzione artistica sono affidate a Donato Ciociola mentre la presidenza è affidata a Michele Placido. Tra le attività previste nel programma, oltre alle consuete proiezioni e incontri con attori e registi, ci sarà la mostra permanente “Ciak si mangia: la storia del cinema a tavola”: 31 fotogrammi legati al cinema gastronomico, in mostra scene di culto del cinema legate al cibo, entrate a far parte per sempre dell’immaginario collettivo. Inoltre ci saranno le sfide ai fornelli tra i protagonisti del cinema italiano, gli showcooking con alcuni chef stellati e tante presenze importanti nella città conosciuta come la capitale della mozzarella ed in particolare della “zizzona” resa celebre dal film “Benvenuti al Sud”. Negli ultimi anni si sono aggiudicati il premio Cinecibo Giuseppe Tornatore, Ferzan Ozpetek, Luca Miniero, Enrico Vanzina, Carlo Verdone, Richy Tognazzi, Luca Argentero, Raul Bova, Massimo Boldi.

Cinecibo è una manifestazione che vuole stimolare nei giovani la conoscenza reciproca e la riscoperta della tradizione identitaria attraverso la creatività incinecibo cucina. Infatti, tra le tante attività legate alla gastronomia, ci sarà il contest che vedrà in competizione i ragazzi degli istituti alberghieri di Napoli, Avellino, Battipaglia, Capaccio e San Valentino Torio. Alla fine del contest, verrà premiata la scuola vincitrice decretata da una giuria formata da esperti del settore gastronomico, giornalisti, attori, registi e chef. L’evento si concluderà il 9 ottobre.

Il programma completo di Cinecibo Festival è disponibile sul profilo facebook ufficiale e su www.cinecibo.it.

Sono partner dell’iniziativa:
Terra Orti, La Zizzona di Battipaglia, Apa dolci, Amaro di Paestum, Bisol, Solania, Hotel Palace, Gold Metal Fusion, Pasta Antonio Amato, Ice Group, The Church Palace Rome, San Luca Hotel, Inteli Comunicazione, Docom, Libreria Mondadori Battipaglia, Ristorante da Vitale, Perrella, Istituto di Istruzione Superiore “Enzo Ferrari” – Battipaglia.

In collaborazione con:
Film Commission Regione Campania, Lucania Film Commission, Rai Cinema Channel, Cinecittà

Segnalaci le tue news attraverso la pagina Contatti

Tagged with →  

Notizie D'Origine Controllata

  • A circa un anno dall’inizio della querelle, il Tar del Lazio ha bocciato il ricorso da parte della Campania contro il riconoscimento del marchio Dop per la Mozzarella di latte vaccino di Gioia del Colle. La motivazione risiede nella differente tipologia di latte – da un lato di bufala, dall’altro [...]

  • Il primo ricettario del Team Costa del Cilento, squadra di cuochi che omaggia la cucina cilentana e la Dieta mediterranea, non poteva che riservare un ruolo da protagonista alla mozzarella di bufala. Tra le ricette più interessanti c’è quella ideata dallo chef Giuseppe Gaudino di Torre Bassano, a Torre del [...]

  • È la mozzarella il secondo prodotto tipico italiano più ricercato dagli utenti Google sparsi per il mondo. L’amato latticino è superato solo dal prosecco e seguito da gorgonzola, ricotta e tartufo. Lo dicono i risultati di uno studio basato su Google Trend e condotto in occasione della prima edizione del [...]

  • Più leggera e digeribile e più povera di grassi. L’ultima novità dalla terra dell’oro bianco si chiama Mozzasnella ed è la nuova mozzarella light ideata dal Caseificio Fratelli Di Lascio di Capaccio Paestum. La Mozzasnella è realizzata con latte di bufala e latte vaccino di alta qualità: “Le prime mozzarelle [...]

  • Dopo la tappa “casalinga” di Paestum, Le Strade Della Mozzarella (LSDM), il congresso internazionale di cucina d’autore dedicato alla Mozzarella di Bufala Campana DOP, si prepara a sbarcare per la terza volta nella Grande Mela. Il 27 e il 29 giugno 2018, presso la pizzeria Kestè in Fulton Street, si percorrerà [...]

  • I migliori chef del nostro territorio amano sperimentare nuovi abbinamenti della mozzarella di bufala. Per questo il nostro oro bianco non poteva che essere protagonista del primo ricettario “Team Costa del Cilento 2018”, un viaggio alla scoperta dei sapori del Cilento e della Dieta mediterranea, con la guida dei cuochi [...]

  • Il mercato della mozzarella di bufala campana è in continua evoluzione. L’ultima novità si chiama Bianco Cuore ed è una mozzarella di bufala con Omega 3 arricchita con Omega 6. La specialità nasce da un progetto frutto della collaborazione tra la società Lipinutragen, spin-off del CNR di Bologna, e l’imprenditore [...]

  • “Tutti sono liberi di produrre dove vogliono. Io sono per il libero mercato. Ma ognuno dovrebbe fare quello che sa fare. Io non comprerei mai whisky fatto ad Amalfi”. È caustica la risposta data da Pier Maria Saccani, direttore del Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop, all’Economist [...]

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons.