La storia del Caseificio Tre Stelle nasce dalle abili mani di Giuseppe Cimino, che nel 1942 si avvia all’arte casearia “mozzando” le prime mozzarelle con il pregiato latte di bufala della Piana del Sele. Sulle orme e con la medesima passione di Giuseppe Cimino, uno dei primi mastri casari, dapprima del Vallo di Diano e poi della Piana del Sele, suo genero Giovanni La Marca e la moglie Lina negli anni ‘80 hanno rilevato l’attività di famiglia, rinnovandola e adeguandola alle esigenze di un mercato in espansione. Quindi, a loro volta, hanno trasmesso i segreti dell’arte casearia ai tre figli Maurizio, Gianluca e Patrizio, che oggi guidano in sinergia un’azienda moderna, che fa del connubio fra tradizione e innovazione il proprio tratto distintivo.

Il Caseificio Tre Stelle è garanzia di eccellenza grazie alla capacità di produrre le specialità casearie secondo i metodi tradizionali e allo stesso tempo di innovarsi attraverso l’uso di strumenti e tecnologie all’avanguardia. Il segreto della bontà dei prodotti Tre Stelle sta proprio nel connubio perfetto tra l’esperienza dei mastri casari, l’innovazione dei processi produttivi e la gestione scrupolosa di ogni aspetto della lavorazione, mediante severe procedure di controllo, che garantiscono elevati standard qualitativi e di sicurezza alimentare.

L’azienda, nel corso degli anni, ha ampliato notevolmente la propria produzione, integrandola con nuove linee di confezionamento e sviluppando nuovi prodotti. Oggi, pertanto, può contare su una vasta gamma di prodotti e su un’ampia flessibilità produttiva, anche per quanto riguarda le tipologie di packaging, in grado di soddisfare pienamente le esigenze dei diversi canali distributivi e dei mercati internazionali. Grazie all’utilizzo di automezzi propri e vettori specializzati, il Caseificio Tre Stelle garantisce consegne in 24 ore in tutte le principali piattaforme italiane ed europee. Inoltre effettua spedizioni in tutto il mondo, affidandosi a servizi di distribuzione aerea e marittima specializzati nella gestione della catena del freddo, garanzia di conservazione della freschezza del prodotto e delle sue proprietà organolettiche.

Prodotti

La mozzarella: nel classico formato da 250g, è la regina dei latticini. Di colore bianco perlaceo e dalla superficie liscia e lucente, è composta da una crosta sottilissima e da foglie sottili sovrapposte, e presenta pasta compatta e consistenza elastica. Gustosa e ricca di latte, è ottima da mangiare al naturale o da usare in cucina.

I bocconcini: da 50g, sono il formato per eccellenza degli antipasti. Al taglio, presentano una leggera scolatura bianca, dal profumo di fermenti lattici. Il sapore è delicato e molto caratteristico. Sono abbinati tradizionalmente ad affettati e verdure.

Le ciliegine: da 25g, sono il formato più piccolo esistente. Dal colore bianco porcellanato, hanno una crosta sottilissima (circa 1 mm) e una pasta elastica formata da foglie sottili. Sfiziose e delicate, si mangiano in un solo boccone e sono perfette per gli aperitivi e i buffet.

La treccia: da 1, 2 e 3 kg, è un formato che si distingue per la caratteristica lavorazione ad intreccio, che le viene conferita dopo averla mozzata. Presenta pasta interna compatta e consistenza elastica, unite a un sapore deciso e inconfondibile. È perfetta da servire nei buffet e negli antipasti.

La tettona: è una mozzarella gigante da 1 kg. Di colore bianco perlaceo e dalla superficie liscia e lucente, è composta da una crosta sottilissima e da foglie sottili sovrapposte, ha pasta compatta e consistenza elastica. Saporita e piena di latte, è perfetta da gustare a fette, da sola, in una caprese o in tante altre ricette.

 

Caseificio Tre Stelle

S.S. 18 Contrada Cioffi – Eboli (SA)

tel: 0828/347356 

sito: www.caseificiotrestelle.it

e-mail: info@caseificiotrestelle.com

Facebook: Caseificio Tre Stelle

Instagram: caseificiotrestelle 

Segnalaci le tue news attraverso la pagina Contatti

Tagged with →  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizie D'Origine Controllata

  • Si avvicina l’11esima edizione de Le Strade Della Mozzarella (LSDM), il congresso internazionale di cucina d’autore che ruota intorno al prelibato latticino. L’appuntamento è per mercoledì 23 e giovedì 24 maggio 2018 presso il Savoy Beach Hotel di Paestum (Sa). Il tema dell’edizione sarà Eat well and stay well, ovvero [...]

  • Ben cinque aziende produttrici di mozzarella di bufala campana tra la Piana del Sele e il Vallo di Diano rappresenteranno il nostro territorio a Cibus, Salone internazionale dell’alimentazione, in programma alla Fiera di Parma il 7 e l’8 maggio 2018. Andiamo a conoscerle. Caseificio Tre Stelle Padiglione 02 – Stand [...]

  • La mozzarella si conferma uno dei prodotti trainanti del nostro territorio. Quello che riunisce le aziende produttrici di mozzarella di bufala campana, infatti, è l’unico distretto della Campania – e uno dei tre del Sud – ad essere rientrato nella top 20 dei distretti italiani per performance di crescita e [...]

  • Secondo alcuni documenti risalenti al XIV secolo, la prima testimonianza storica della mozzarella di bufala è legata alla “saporosa”, mozzarella prodotta a Eboli, nella Piana del Sele. Terra che avrebbe quindi dato i natali al nostro prezioso oro bianco. La produzione e il consumo della mozzarella di bufala, secondo quanto [...]

  • Per il secondo anno la città di Battipaglia si prepara a celebrare uno dei suoi prodotti oggi più identificativi, anche grazie alla consacrazione nel film “Benvenuti al Sud”. Da venerdì 15 a domenica 17 settembre presso lo stadio “Luigi Pastena” torna “La Zizzona di Battipaglia in festa”. L’evento è promosso [...]

  • Dal 15 al 17 settembre, tre giorni di degustazioni, musica e intrattenimento, con protagonista l’oro bianco della Piana del Sele Torna per il terzo anno la Festa Solidale del Sorriso “Sapori di Bufala”, in programma da venerdì 15 a domenica 17 settembre, insieme alla 12° Edizione di “Donare la Speranza [...]

  • La mozzarella pugliese di latte vaccino ha ora la denominazione di origine protetta. La pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale ha ufficialmente riconosciuto il marchio Dop alla “Mozzarella di Gioia del Colle”. Il nome avrebbe dovuto essere inizialmente “Treccia della Murgia e dei Trulli”, così come si chiama l’associazione di produttori pugliesi [...]

  • Domani 4 agosto, a partire dalle ore 10:00 a Battipaglia, si svolgerà una manifestazione a difesa della mozzarella di Bufala Campana Dop, quella vera! Si tratta di una raccolta firme per dire no alla mozzarella congelata. Ad organizzare il presidio è stato il comitato “No alla Mozzarella di Bufala campana [...]

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons.